Terapia riparativa amniotica

Terapia riparativa amniotica

La terapia riparativa amniotica è quanto di più innovativo possiamo proporre per curare le persone che hanno vissuto traumi e situazioni di attaccamento disfunzionali.
Si svolge in una vasca di acqua calda a temperatura corporea che permette di ricreare una condizione di accudimento evocativa del grembo materno. Questa modalità di cura ha una lunga tradizione nel Watzu di Harold Dull che ha sviluppato un metodo di lavorare in acqua in tutto il mondo. L’opportunità di spostare il setting terapeutico in acqua è stata colta da psicologi e psicoterapeuti anche rimane un settore di nicchia. A Perugia è molto significativa l’esperienza di Sementera con Maurizio Peciccia ( Psichiatra – Psicoterapeuta) e collaboratori. Personalmente ed in collaborazione con colleghi interessati porto avanti la ricerca ed il lavoro terapeutico in acqua da più di 20 anni. Questo percorso è teoricamente basato sull’Analisi Bioenergetica e sull’Analisi Funzionale. Risposte significative al disagio possono arrivare da questa modalità.
Vedi foto approfondimenti e filmati nella sezione del sito Testimonianze Articoli e filmati.

La psicoterapia e la consulenza psicologica  possono essere brevi, 6 – 8 sedute o di più sedute.
Possono svolgersi
online o in presenza.

Contattami su WhatsApp