Analisi Funzionale

Analisi funzionale

L’Analisi Funzionale è un trattamento dolce che utilizza il contatto diretto sul corpo e la parola per mobilizzare energia vitale nell’organismo, inducendo una graduale riorganizzazione di emozioni, pensieri e comportamenti.

Attraverso il tocco gentile e le parole, si contatta e si esplora il centro profondo in ognuno di noi dove tutte le nostre emozioni, pensieri, movimenti e sogni scorrono insieme e da cui proviene tutta la nostra vita.

L’AF creata da Will Davis nei primi anni 80 è una metodologia che nasce dalla ricerca in psicoterapia corporea e dalla rielaborazione di vari approcci somatici: l’orgonoterapia di Wilhelm Reich, il Rolfing, la Gestalt, l’approccio umanistico Rogersiano e il Positional Release dell’osteopatia. Affonda le sue radici nel principio della pulsazione: il movimento continuo e alternato di espansione e raccoglimento dell’energia nell’organismo e nell’universo.

Nell’impostazione dell’AF si dà importanza alla scarica energetica e alla fase di espansione, ma soprattutto all’ instroke, il movimento di riflusso dell’energia dalla periferia al centro, la capacità di contenimento, la tolleranza della carica e l’integrazione dell’esperienza nella consapevolezza.

In particolare la tecnica di lavoro fisico Punti e Posizioniusa un leggero tocco su punti definiti e specifici posizionamenti del corpo per decontrarre gradualmente le aree di trattenimento ripristinando progressivamente il movimento naturale della pulsazione. L’intervento sul corpo è finalizzato a cambiare stabilmente la struttura dei tessuti connettivi piuttosto che al temporaneo rilassamento di tensioni muscolari.

La psicoterapia e la consulenza psicologica  possono essere brevi, 6 – 8 sedute o di più sedute.
Possono svolgersi
online o in presenza.

Contattami su WhatsApp